Casa / Notizie / Con marinai vacanze chiesto San Pedro un fermo abbondante
Con festividad hombres de mar pidieron a San Pedro una abundante pesca

Con marinai vacanze chiesto San Pedro un fermo abbondante

In mezzo a una festa di pescatori Distretto Huanchaco (Trujillo) ha chiesto il loro santo patrono, San Pedro, la pesca abbondante e la protezione dalle onde violente del mare per tornare sani e salvi dopo ogni operazione.
Come da tradizione per la Giornata del Pescatore, il quadro è uscito in processione accompagnata da numerosi fedeli e una banda musicale, dalla chiesa madre fino alla spiaggia, dove è stato prelevato dalla sua cucciolata a un “Patacho”.

La barca è aumentato su Pastor Bernardo Sánchez; Huanchaco sindaco Jose Ruiz Vega e gli altri che si sono recati a San Pedro per 20 minuti il ​​mare e sono riusciti a prendere due liscia simbolicamente.
"Il fenomeno El Niño ha causato molti liberteñas pesce di distanza dalla costa, quindi stiamo chiedendo che San Pedrito benedire il mare e ci danno il pesce abbondante, perché questo è il sostentamento delle nostre famiglie", ha detto Javier pescatore Huamanchumo Terrones, presidente della Confraternita dell'Apostolo Pietro.
E TALARA CHIMBOTE

En Talara miles de pescadores de las caletas y puertos de la ciudad celebraron en medio de cantos, al ritmo de coloridas bandas de música, oficios religiosos y la tradicional procesión en barco de sus patronos San Pedro y San Pablo,

In questo senso, nel porto di San Pedro cono a nord di Talara, come nel porto minore di San Pablo La Brea-negrito e Lobitos, Cabo Blanco, El Ñuro, Enti e Mancora, i festeggiamenti cominciarono di apprezzamento per l'anno di lavoro che ha avuto i marinai. Come al solito, corone di fiori sono stati gettati in mare in memoria e omaggio ai pescatori che hanno perso la vita durante i loro siti marini.

In Chimbote, nonostante l'annuncio della chiusura del porto di onda anomala, marinai anche reso omaggio a San Pedro la cui immagine sfilato su una barca. L'attività è stata accompagnata da più di 1.500 persone.
Nel porto di Paita autorità comunali e il capitano ha ricordato le immagini di San Pietro e San Paolo sono state portate a Paita Sullana una signora. I pescatori hanno chiesto di benedirli, dare loro un sacco di pesca e accompagnarli sul mare.

FONTE: Larepublica.pe

Sul Perù Pesquero

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scorrere fino a Top