Casa / Notizie / Internazionale / Stanziati 11 milioni di dollari per studiare gli effetti dell'acidificazione degli oceani
Destinan USD 11 millones para estudiar efectos de la acidificación marina

Stanziati 11 milioni di dollari per studiare gli effetti dell'acidificazione degli oceani

Gli oceani stanno diventando più acidi a causa di crescenti livelli di anidride carbonica si accumula in atmosfera e trasferito per gli ecosistemi marini.
E gli scienziati hanno scoperto che gli oceani possono essere acidificanti più veloce oggi che negli ultimi 300 milioni di anni.
Per rispondere alle preoccupazioni circa l'acidificazione degli oceani, la National Science Foundation (NSF) ha assegnato nuovi sussidi per un totale di 11,4 milioni di dollari attraverso il suo programma di acidificazione degli oceani. I premi sono approvati dal Consiglio per le geoscienze e Scienze Biologiche NSF.
Dagli oceani tropicali ai mari ghiacciati, i progetti finanziati incoraggiare le ricerche sulla natura, la portata e l'impatto dell'acidificazione dell'oceano sugli organismi marini e dei loro ambienti.
“Il programma di acidificazione degli oceani NSF ha avuto un successo meraviglioso”Dice David Garrison, direttore del programma nella divisione di Scienze Ocean a NSF.
“Stiamo vedendo grandi risultati dal finanziamento precedente, e ci aspettiamo che il nuovo gruppo dei beneficiari di sviluppare una ricerca altrettanto produttivo.”
Gli scienziati hanno stabilito che l'acidificazione degli oceani colpisce ecosistemi marini, le storie di vita di organismi, reti alimentari oceaniche e cicli biogeochimici.
I ricercatori ritengono che uno ha bisogno di capire la chimica di acidificazione degli oceani e la sua interazione con i processi biochimici e fisiologici marine prima di mari della Terra diventano inospitale per la vita come la conosciamo oggi.
Specie animale da pteropodi -delicados randagi farfalle-up simile a planctonici coralli duri sono affetti da acidificazione degli oceani. Microbi invisibili, inoltre, che la produttività del carburante mare e influenza il funzionamento chimico delle acque oceaniche.
Come gli oceani più acidi, l'equilibrio molecolare necessaria per gli organismi con gusci fabbricano i loro gusci e scheletri è alterato.
Può essere colpiti la fisiologia di molte specie marine, dai microbi a pescare. Una miriade di cicli di reazioni chimiche e sono influenzati dal pH (grado di acidità) degli oceani.
“L'acidificazione degli oceani è un aspetto sottovalutato del cambiamento climatico, che colpisce l'ecologia degli organismi e crea nuove pressioni evolutive”Dice George Gilchrist, direttore del programma nella divisione di Biologia Ambientale presso NSF.
“Integrati questi eco-evolutivi studi naturalistici forniscono nuove informazioni su come i cambiamenti nelle popolazioni rimodellare chimica dell'oceano e le comunità di organismi marini.”
I destinatari del programma di sovvenzioni della acidificazione NSF Ocean cercherà di rispondere a domande come: Sarà aumentare l'acidificazione a causa delle differenze regionali in chimica e fisica marino?
“Questa ricerca sugli organismi fisiologiche e metaboliche alle risposte acidificazione degli oceani è essenziale per la nostra comprensione di come questi cambiamenti ambientali influenzano la struttura e la funzione degli ecosistemi sensibili in tutto il mondo”Dice Irwin Forseth, Divisione di integratori di sistema Organizzazioni NSF.
Le borse di studio sono parte dell'Iniziativa per la Scienza, Ingegneria e Educazione alla Sostenibilità (VEDE) NSF.
FONTE: Fis.com

Sul Perù Pesquero

Peru Pesquero

Un commento

  1. Capitan Omega

    Questa notizia è molto interessante se mi piacerebbe sapere come e dove si prenderanno così tanti soldi per questo tipo di ricerca.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scorrere fino a Top