Casa / Notizie / SNP: Pesca potrebbe aggiungere 0,2 punti percentuali di PIL

SNP: Pesca potrebbe aggiungere 0,2 punti percentuali di PIL

Il settore della pesca per l'economia nazionale avrebbe fornito S / 8.812.000 di quest'anno, in calo rispetto S / 941 milioni rispetto alla sua partecipazione nel 2013 a causa di restrizioni di mare e di pesca globali nei primi 10 miglia dalla costa, la Società nazionale per la pesca (SNP) ha detto.

Per la gilda di pesca, contributo al PIL nazionale sarebbe più alto se il governo ha attuato due misure: la proroga del periodo per la pesca delle acciughe oltre il 31 luglio e l'estensione della zona di estrazione di una zona superiore costa peruviana. Per il SNP tali disposizioni non siano messe a rischio la sostenibilità della risorsa.

“Se il governo attua misure correttive il contributo della pesca per l'economia potrebbe essere fino a S / .1.000 milioni in più di quest'anno, fino al S / 9.812.000, che l'economia del Perù cresca 0.2 % rispetto al 2014”Egli ha sottolineato l'organizzazione.
A questo proposito, la società ha sostenuto che l'inizio della stagione, bassa catture sono stati segnalati alla temperatura calda del mare, mentre ai primi di luglio il freddo ha cominciato a raggiungere la costa, e migliorando così la cattura di Acciughe .

STIME DI PESCA
Con i dati INEI, l'associazione di categoria ha stimato che quest'anno, 3,51 milioni di tonnellate di acciughe, quasi la metà degli sbarchi medi annui erano tra il 2000 e il 2011, raggiungendo 6,8 milioni di tonnellate all'anno sarebbe atterrato .
“Questa situazione non migliora nelle prossime settimane, perché fino alla prima settimana di luglio si era tolto solo il 55% del contingente assegnato, quando negli anni precedenti aveva già raggiunto il 95% di esso, manca solo fino alla fine del mese di la fine della stagione di pesca”, Anoto la SNP.

Allo stesso modo, è stato previsto che l'effetto sarebbe sentire meno le esportazioni di pesce. Quindi, sarebbe di circa 1.823 mila dollari in spedizioni di farina di pesce e di olio, 500 milioni di dollari in meno rispetto al 2012.
“Come è il livello di catture non sarebbe più pesce Acciuga 820.000 tonnellate (32% della quota totale), che implica una perdita di esportazioni di US $ 385.000.000”Ha detto.

FONTE: Elcomercio.pe

Sul Perù Pesquero

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scorrere fino a Top