Casa / Notizie / Internazionale / Rusia apre il suo mercato a 18 aziende peruviane Pesqueras
Rusia abre su mercado a 18 empresas pesqueras peruanas

Rusia apre il suo mercato a 18 aziende peruviane Pesqueras

Il Ministero del Commercio Estero e del Turismo (MINCETUR) ha confermato che la Russia ha autorizzato 18 aziende di pesca peruviane per soddisfare il vostro mercato, dopo che il governo indiano ha deciso di vietare le importazioni di prodotti alimentari provenienti dall'Unione europea (UE), Stati Uniti e altri mercati occidentali.

La Società Nazionale delle Industrie (SNI) ha riferito che queste società di pesca rinnovate esportazione di prodotti in Russia.

Ok, ordinato dal Servizio federale per la supervisione veterinaria e fitosanitaria (Rosselkhoznadzor) della Russia, significa che ci sono ora un totale di 31 aziende peruviane in grado di inviare i loro prodotti al mercato russo.
La mossa è stata annunciata dopo una riunione in cui il capo del Servizio federale Sergei Dankvert, e l'ambasciatore del Perù in Russia, Gustavo Otero partecipato.

Attraverso un comunicato, Rosselkhoznadzor ha osservato che, in considerazione dell'interesse del Perù ad espandere le sue scorte di cibo, si consideri possibile “riprendere le importazioni di pesci provenienti da 18 peruviani stabilimenti di trasformazione del pesce in Russia”, Informo Bloomberg.

La Russia ha deciso di vietare importazioni di prodotti alimentari dagli Stati Uniti, Unione europea, il Canada, la Norvegia e il Canada in risposta alle sanzioni dal conflitto delle autorità con l'Ucraina.

Durante l'incontro tra i funzionari russi e peruviani, prodotti ittici surgelati sono stati citati tra i cibi che la Russia è interessata a importare, Andina ha riferito.

Prima che il Perù esportazioni riavvio, i datori di lavoro devono essere conformi ai requisiti sanitari russa e l'Unione doganale, che è anche formato da Bielorussia e Kazakistan.

Secondo i dati forniti dal NSI, nel 2013 il Perù ha inviato ai prodotti ittici del mercato russo per il consumo umano di oltre 16 milioni di dollari.

MINCETUR detto che i funzionari dei due paesi continueranno a lavorare per includere altre aziende del settore come fornitori di prodotti ittici.

FONTE:
Fis.com

Sul Perù Pesquero

Peru Pesquero

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scorrere fino a Top