Casa / Notizie / Internazionale / CILE-Corpesca lieve calo dei profitti prezzo al dettaglio di farina di pesce registrati
CHILE-Corpesca registra leve baja de utilidades por menor precio de Harina de Pescado

CILE-Corpesca lieve calo dei profitti prezzo al dettaglio di farina di pesce registrati

Corpesca SA registrato un utile di 16,77 milioni di dollari nei primi sei mesi di quest'anno, inferiore di quasi l'1% rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno, secondo la società relazione finanziaria inviato Soprintendenza per i titoli e le assicurazioni (SVS).

La società ha spiegato che questa cifra è stato derivato da un utile lordo di 67 milioni dollari di distribuzione costa 17,6 milioni di dollari, spese amministrative di 20,3 milioni di dollari, e il resto dei risultati e delle imposte ha generato un valore negativo 12,3 milioni di dollari.

Questa utility è rispetto al 30 giugno dello scorso anno con un risultato leggermente superiore positivo di 17,94 milioni di dollari per la società, costituita da un utile lordo di 68,7 milioni di dollari, la distribuzione al costo di 15 milioni di dollari, le spese somministrazione di 15,1 milioni dollari e le restanti risultati e le tasse aveva un valore negativo di 20,5 milioni di dollari.

Il volume fisico Corpesca fatturato nel primo semestre del 2014 è stato pari a 89 540 tonnellate di farina di pesce e di olio, 15,6% in più rispetto allo stesso periodo nel 2013 (77.485 tonnellate).

“Confrontando i prezzi medi di transazione in dollari per lo stesso semestre, diminuisce del 22,4% per la farina di pesce e il 3,3% sono stati osservati per l'olio di pesce”, indicó Corpesca.
Tra gennaio e giugno 2014, l'azienda è riuscita in fase di atterraggio 401.000 tonnellate nelle regioni XV, I e II, il 61,7% in più rispetto allo stesso periodo nel 2013 (248.000 tonnellate).

Gli impianti di trasformazione Corpesca ricevuto 331.000 tonnellate di materie prime, rispetto a 200.000 tonnellate nei primi sei mesi dello scorso anno.

Il margine lordo è stato inferiore a quello ottenuto nel primo semestre dell'anno precedente, del 2%.

“Tale decremento è dovuto principalmente al minor prezzo praticato Farina di pesce, parzialmente compensati dai minori costi di vendita del prodotto rispetto allo stesso periodo del 2013, principalmente a causa della maggiore quantità di materia prima lavorata, e un aumento dei volumi fisici prodotto commercializzato”Ha detto la società.

FONTE: Fis.com

Sul Perù Pesquero

Peru Pesquero

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scorrere fino a Top