Casa / Notizie / PIURA -Contamination Paita Bay è un atto criminale
PIURA -Contaminación de la Bahía de Paita es un acto criminal

PIURA -Contamination Paita Bay è un atto criminale

Lo scarico di rifiuti industriali continua senza sosta nella baia di Paita, causando gravi danni all'ecosistema pazienza autorità di controllo vista marine e la tutela ambientale della provinciale, regionale e anche nazionale.

Tuttavia, questo problema non è estraneo alla politica e ai piani di governo dei candidati alla carica di presidente della Regione di Piura, oggi, al fine di vincere i voti degli elettori del giorno.
INEVITABILE. In una discussione di proposte fatte sul set di Radio Programas del Perù (RPP) a Lima, aspiranti presidente regionale Alex Sanchez Ipanaqué Jhony Peralta e Cruz di nuovo porre la questione sul tavolo.

“In Paita prima cosa che dobbiamo al lavoro è la questione ambientale perché tutte le aziende scaricano i liquami in Martedì Ecco perché, attraverso la Direzione Regionale delle Attività Produttive, Regione dovrebbe monitorare e promuovere le buone pratiche ambientali”Ha avvertito il Ipanaqué, candidato di Alleanza per il Progresso (APP).

E 'GRAVE COSA. Il giornalista Raul Vargas, che era incaricato di dirigere l'esposizione dei candidati proposti, chiamato un atto criminale scarico di acque reflue alla baia di Paita.

Squallido. Inoltre le aziende, Peralta Cruz, la sicurezza e la prosperità del movimento, in discussione di lavorazione dei prodotti a base di pesce sono installati in Paita senza implementare processi adeguati rispetto per l'ambiente.

“Si tratta di un problema serio, (queste società) sono stati localizzati, ma non hanno investito nel loro impianto di trattamento rifiuti”Ha detto che la sarebbe accaduto al presidente regionale Javier Atkins Lerggios.

Still Fighting. In quello che è stato detto dai relatori, le critiche e le richieste di Miguel ambientale Alarcon Ato, che l'anno scorso ha lanciato una campagna per ridurre l'inquinamento nella baia si aggiungono costante.

Proprio lo scorso mese di agosto, i pubblici ministeri hanno iniziato le indagini in attacco per l'ambiente, tuttavia, sono stati dodici mesi e le misure avviate in un inter-tavolo sono cadute nel vuoto.

Non si sa sulle azioni intraprese dall'Agenzia per la Valutazione e Controllo Ambientale (OEFA) e l'Autorità nazionale per l'acqua (ANA) in relazione a questo problema.

Che cosa si aspetta? Email esposto dimensioni attacco ambientale in una serie di relazioni, che includono le società sanzionate, e altri che possono difendono e le autorità sono indifferenti a quello che è successo nel frattempo, milioni di metri cubi di acque reflue industriali per andare giorno dopo giorno per dare chiamato mare di Baia di Grau.

FONTE: Diariocorreo.pe

Sul Perù Pesquero

Peru Pesquero

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scorrere fino a Top