Casa / Notizie / Pisco Port Modernizzazione minacciano l'acquacoltura e la biodiversità in Paracas
Modernización del Puerto de Pisco amenazará acuicultura y biodiversidad en Paracas

Pisco Port Modernizzazione minacciano l'acquacoltura e la biodiversità in Paracas

La rimozione programmata di 2,7 milioni (2.700.000) di metri cubi di fondale può provocare mortalità di massa in Conchiglia di San Giacomo in coltura si trova nelle immediate vicinanze di Puerto General San Martin a Paracas.

Un punto critico per la modernizzazione di Puerto San Martín è quello di approfondire i fondali di fronte alla banchina del porto.

Il gruppo concessionaria Puerto San Martin si è impegnata dragaggio (scavare) i fondali fino a 16 metri di profondità, che corrisponde alla estrazione di 2,7 milioni (2.700.000) di metri cubi di sedimenti marini.

Possiamo confrontare questo lavoro con una cantina scavata terra, ha detto Stefan Austermühle, direttore esecutivo del World Association Blu, ONG peruviane per la conservazione marina.

Con l'aumento della torbidità dell'acqua contenuto di ossigeno disciolto di riduzione e di conseguenza gli animali marini muoiono perché non possono respirare.

L'effetto cumulativo di questi effetti ha provocato in tutto il mondo, spesso la pesca di mortalità, come ad esempio nel 2010 in Rushan Bay, sulla costa settentrionale della Cina, che potrebbe rivelarsi la mortalità di massa scientificamente guscio in acquacoltura perché dragato dal vicino porto.
È probabile che il dragaggio durerà settimane nella fase di costruzione che si ripete periodicamente come attività di manutenzione per il funzionamento della porta potrebbe causare gravi danni economici agli agricoltori pescatori nella zona.

Perdite economiche di pesca Rushan hanno dato motivo di juridiciales i processi che hanno portato indennità concesse ai pescatori.

Noi crediamo che sia urgente creare un dibattito tra gli attori locali di pesca, il gruppo concessionaria e le autorità interessate a rivalutare piani di ammodernamento della società civile porto. È necessario assicurarsi che si lavora con tecnologie avanzate per ridurre al minimo l'impatto ambientale e l'esenzione dai pagamenti di compensazione per il danno che si è verificato è inaccettabile. Noi non siamo contro la crescita economica del paese chiarisce Austermühle contrariamente a credere che sia necessario garantire che la crescita di un settore produttivo non è a scapito di altri settori produttivi, come la pesca e il turismo a Paracas, sia in funzione l'impostazione di un saludable.¨ medio

FONTE:
Peru.mundoazul.org

Sul Perù Pesquero

Peru Pesquero

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scorrere fino a Top