Casa / Notizie / Le spedizioni di pesca non tradizionali pari a 609 milioni dollari nel primo semestre

Le spedizioni di pesca non tradizionali pari a 609 milioni dollari nel primo semestre

Le esportazioni di pesce non tradizionali ha raggiunto nel primo semestre dell'anno un totale di 609,9 milioni di dollari, con un incremento del 22,6 per cento rispetto allo stesso periodo del 2013, ha annunciato oggi Exporters Association (Adex).

Secondo le informazioni fornite dal sistema di Business Intelligence Adex dati del commercio, il mercato di riferimento principale è stato negli Stati Uniti che ha aumentato i propri acquisti del 23,9 per cento a 134,6 milioni di dollari, pari al 22 per cento delle vendite totali.

Seguito da Spagna, Cina, Corea del Sud, Francia, Thailandia, Venezuela, Giappone, Italia e Germania, tra gli altri, quella formata in totale 96 destinazioni.

La più grande domanda era in calamari, code di gamberi, capesante, filetti di pesce surgelati, acciughe preparati e gamberi interi.

In risposta, il presidente della commissione per la pesca e l'acquacoltura Adex, Humberto Speziani ha detto che le spedizioni di pesce non tradizionali rimarranno su un trend positivo.

D'altra parte, ha espresso preoccupazione per le vendite tradizionali come Sconosciuto quale impatto Niño del settore.

Come parte della Hall of inaugurale pesca e l'acquacoltura nel 2014 Expoalimentaria fiera, ha sottolineato quanto sia importante ora di promuovere la diversificazione dei prodotti e nuove specie come Choros, la suola e Chita, godendo di molte opportunità all'estero .

Speziani ha sottolineato che il settore è quello di innovare, non solo nei ristoranti, ma nelle presentazioni delle specie nel mercato nazionale ed estero, contribuendo a posizionare i prodotti più peruviani a valore aggiunto, come ad esempio l'olio di pesce.

“Vi è una produzione tra Pucusana e Chilca (Lima), che si concentrerà su L'olio di pesce per il mercato nutraceutico e farmaceutico. Sarà un prodotto che deve essere venduto da prescrizione e ha per obiettivo gli Stati Uniti e l'Europa, che dimostra la volontà delle imprese di investire in innovazione”Ha detto.

Durante l'Exhibition Hall di pesca e l'acquacoltura Expoalimentaria, marine e dell'acquacoltura prodotti come gamberi, Pota, Perico, acciughe, sgombri, suri, Paiche e fanciulla, in preparati freschi, congelati, induriti o conservati è.

FONTE: Andina.com.pe

Sul Perù Pesquero

Peru Pesquero

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scorrere fino a Top